fbpx

Marietta’s meatball

Questo è uno dei piatti che ho recuperato dalla memoria della mia infanzia.

Da bambino non amavo il pesce e nonna Marietta, grandissima cuoca, per farmelo mangiare mi preparava delle polpette di carne bianca impastata con le mazzancolle, che io apprezzavo molto.
Parliamo di 45 anni fa e quello che trovo geniale in questa ricetta è l’attualità degli abbinamenti di sapori e profumi che vengono proposti oggi nell’alta ristorazione.

Polpette della nonna Marietta arrotolate in foglia di limone con mazzancolle

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di carne di vitello
  • 2 fette di pane raffermo
  • basilico, olio
  • 500 gr. di mazzancolle
  • 1 uovo
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 8 foglie di limone (grandi e non trattate)
  • Parmigiano
  • Misticanza q.b.
  • Aceto di pere williams e fiori eduli

Procedimento:

Impastare la carne tritata con l’uovo, il pane (ammorbidito nell’acqua) prezzemolo tritato finissimo, qualche foglia intera di basilico, salare e pepare far riposare per 30 minuti. Aggiungere i gamberi sgusciati e tritati e disporre al centro della foglia di limone arrotolare e chiudere con uno stuzzicadenti, cuocere in forno a 160°
con forno pre-riscaldato x 15 minuti.

Servire le foglie al centro e a lato la misticanza condita con una emulsione di aceto (se è possibile) di pere williams e olio extra vergine. Decorare con petali di fiori eduli.

You might also like